Alessandro Cemolin

“Artista italiano, pittore e scultore, ideatore di un linguaggio espressivo in continua evoluzione e fondato su una forte esperienza internazionale. Alessandro oggi vive e lavora a Berlino immerso ogni secondo della sua vita nel mondo dell’arte contemporanea. Estro e precisione, ordine e caos in questo caso dialogano al meglio offrendo opportunità infinite all’artista di esprimere il proprio sentire attraverso un alfabeto nuovo che ormai gli appartiene e lo caratterizza nella sua indubbia unicità.”

Alessandro Cemolin nasce a Treviso nel 1974, laureato in design all’Accademia di belle arti di Venezia ha iniziato immediatamente a lavorare nell’industria come grafico e designer. Nel 2008, la svolta, si trasferisce a Berlino dove viene contagiato da un’energia creativa nuova e affascinante. Berlino è tutt’oggi la città in cui vive e lavora dedicandosi a tempo pieno all’arte visiva. Nei suoi lavori la predominanza assoluta è rivolta al tema del paesaggio urbano, in costante equilibrio tra complesse visioni architettoniche e oniriche. Alessandro Cemolin lavora utilizzando materiali semplici ed appartenenti all’uso quotidiano, come il caffè, l’inchiostro, il cartone e legno, tecniche che coniugano al meglio la sua straordinaria sensibilità contemporanea con le tradizioni del passato e il progetto per il futuro. Nel percorso di Alessandro Cemolin il dialogo tra passione e professione è costante e incentrato particolarmente sullo studio e la sperimentazione.

Omaggio a Canaletto - Marghera, cartone, acrilico e plexiglass, 220x120, 2019

In grafite, matita su tela da proiettore, 160x120, 2018

Spree, penna ad inchiostro su cartone (due pezzi uniti), 140x40, 2018

Diapason in azzurro, cartone e acrilico, 70x100, 2019

Serie: GRAUZONE, Ricordo notturno, cartone e acrilico, 70x100, 2020

L'artista e la sua opera

Silenzio al naturale silenzio, cartone e acrilico, 70x100, 2019

Venice calling, olio su tela, 80x100, 2019

Unfertige Berlin, olio su tela, 300x160, 2019

Premio "Un'opera per l'italiano dell'anno" da S.E. l'Ambasciatore d'Italia Pietro Benassi

Amsterdam calling, olio su tela, 80x100, 2018

Alessandro Cemolin sul magazine online "il Deutsch-Italia"

Articolo su Alessandro Cemolin (Der Tagesspiegel)

Alessandro Cemolin (Der Tagesspiegel)

Pubblicazioni sull'artista

L'opera di Cemolin scelta come cover di Dystopian Music

Contatti

error: Content is protected !!