Ambro Moioli

“Scultore con una lunga e interessante storia alle spalle, fatta di studio e sperimentazione della forma e della materia. La ricerca costante ha consentito lo sviluppo di una linea espressiva coerente e particolarmente interessante nelle ultime creazioni di carattere monumentale. Il suo linguaggio espressivo si caratterizza nella ricerca dell’armonia e della bellezza, sia che si tratti della realizzazione dell’Araba Fenice, di una ballerina oppure dei suoi famosi tori.”

Ambro Moioli é un artista eclettico, che sa dialogare con la materia, adattandola in modo personale e innovativo al suo essere uomo e artista. Formatosi come grafico pubblicitario, sviluppa in questa professione l’attitudine innata per l’arte. Si iscrive nel 1993 alla “Libera Accademia d’Arte di Lissone” conoscendo e frequentando il Maestro Ermes Meloni che gli permette di approfondire e maturare i primi rudimenti, le tecniche e i segreti della scultura. In seguito conosce e frequenta i Maestri Warner e Brunivo Buttarelli dai quali acquisisce nuove tecniche e sperimenta nuovi materiali e nuove visioni dell’arte. Frequenta corsi di scultura del marmo con i Maestri carraresi.

Pur operando abitualmente con i materiali della tradizione, come marmo, bronzo, gesso, cera, ferro, non disdegna l’uso di altri materiali, dalle resine al plexiglas e sperimenta di continuo nuove tecniche di impasto e fusione, spesso integrando fra loro materie e tecniche diverse. La scultura e il modellato diventano elementi prioritari nella ricerca dell’artista, tesi sempre più alla monumentalità e a un dialogo serrato con lo spazio circostante. Nelle sue sculture, infatti, la forma naturale spesso si arricchisce di elementi simbolici, di intensi quanto drammatici afflati visionari e la realtà diventa illusione, mito, onirica raffigurazione dell’essere.

Scrive Renata Ghiazza: “L’autore impiega la linea in tutta la sua magnificenza ed elastica eleganza, volta a racchiudere l’ampia spazialità dinamica”.

Famiglia

Armonia

Stupinigi Torino

Marilyn

Taurus

Contatti

error: Content is protected !!